lunedì 24 dicembre 2012

Salsa Verde (senza aglio!!!)


Eccomi qua, vi lascio l'ultima ricettina base prima di andare a finire di aiutare mia mamma con cena e pranzo, siamo a buon punto ma sembra che il tempo non basti mai! Questa salsina, originaria del Piemonte dove la chiamano Bagnett Vert, è una semplice salsa per accompagnare il vostro bollito del 25 o del 26 o una simpatica idea per un antipasto se messa all'interno di un albume sodo, a me piace tantissimo!
CI SERVE:





 

















  • 80gr. circa di prezzemolo fresco
    • Una carota
    • 20 acciughe
    • una bella manciata di capperi sotto sale
    • circa 20 cetriolini sotto aceto
    • 4 uova sode
    • aceto
    • olio
    • sale al bisogno
    • qualche fetta di pane in cassetta e del pangrattato (al bisogno)
    Procediamo!
    Vi servirà un robot da cucina! Per prima cosa fate rassodare le uova, poi iniziate a togliere la crosta al pane in cassetta e tagliatelo grossolanamente

    Mettetelo in una ciotolina e imbibitelo di aceto e qualche goccia di acqua, poi mettetelo un attimo da parte




In un'altra ciotolina, mettete una manciata di capperi e copriteli con acqua tiepida e lasciate da parte anche loro!


Sgusciate le uova e mettetele da parte

Lavate, pulite e tagliate la carota a dadini

e mettete metà della carota a dadini sul fondo del raccoglitore del tritatutto, metteremo prima gli ingredienti più pesanti sul fondo e soprattutto, metteremo la prima metà di tutti gli ingredienti, in modo da non surriscaldare troppo il robot, un po' per come si fa col pesto, se no gli ingredienti si cuociono.

Poi prendete la metà dei cetriolini, sminuzzateli grossolanamente e poneteli nel robot

Guardate come sono piccolini! Buonisssssimi!



Ora infilate il prezzemolo nel robot (sempre la metà!)
Strizzate metà pane e aggiungetelo

e i capperi! Prelevateli con la mano per far sì che il sale grosso rimanga sul fondo della ciotolina

poi tagliate le uova e mettete solo i tuorli sodi



Ovviamente gli albumi non buttateli!!! Ci assaggerete la salsa verde! Sentirete che bontà!
Poi scolate le acciughe e aggiungete anche quelle


e mettete olio in quantità, così già inizia a prenderlo
Fate partire la macchina e aggiungete olio a filo


Dopo un paio di minuti fermate il robot, staccate con una spatolina il composto dalle pareti e riavviatela sempre aggiungendo l'olio a filo, come se faceste il peso. Ce ne va, non siate avari!!!




Quando vi sembra che la consistenza sia quella giusta, trasferitela in una ciotolina e ripetete l'operazione da capo.


Prima di fare la seconda mandata, assaggiatela, così capirete se va aggiustata di sale etc.
Noi ad esempio, avevamo lasciato troppo in ammollo il pane e quindi era parecchio acetata, perciò invece del pane ammollato, al secondo giro abbiamo aggiunto il pane grattuggiato, niente sale e sta volta ho messo anche più olio! :p


Ed ecco il risultato:

Vi auguro Buone Feste e Buon Appetito! Ci si rilegge l'anno prossimo mi sa!
 





 





7 commenti:

  1. Ricetta super dettagliata e perfetta per me che non amo l'aglio! Super approvata! ;-) Grazie per averla condivisa!

    RispondiElimina
  2. Ciao Veronica!
    Arrivo dalla community Le Ricette 2.0, mi hanno portato qui questi deliziosi antipastini... :)
    Mi sono iscritta fra i tuoi sostenitori, se ti va di unirti ai miei mi troverai là, nel mio blog tutto rosa! :)
    Per adesso, buon Natale e buone feste!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Kety, in questo momento non sto usando il mio pc che sono fuori per le feste, quando sono tranquilla passerò a farti visita! Grazie mille e buone feste anche a te!

      Elimina
  3. merci pour cette recette piémontaise qui me rappelle mes parents les REGIS DAL MOLINO sont originaire d'un village situé à 12 Km de BIELLA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avec Plaisir Regis ma in realtà questa è più una salsa verde "emiliana"! Grazie per essere passato e buone feste!

      Elimina
  4. ciao Veronica molto esaustiva questa bella salsa, se vuoi passare da me trovi la ricetta della torta di Luca ricrdi quella coi pistacchi? buon anno.......

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...