martedì 4 dicembre 2012

Treccia a Spiga di Grano


Io adoro le trecce, quest'estate in Grecia era pieno di russe con queste acconciature fantastiche piene di trecce. E questa ho proprio voluto imparare a farla, una volta capita la tecnica, ci vuole solo pazienza e qualcuno a cui farla, dato che io ho ancora i capelli in fase di crescita. Quindi la mia cavia è stata la mia meravigliosa e bellissima nipotina (cuore di zia). 
Perdonate la qualità delle foto, le ha fatte mia mamma, non che io sia più brava, ma qualche foto in più di lei l'ho fatta, quindi, alla luce di ciò è stata brava! E scusate pure la stupenda e raffinata location. Sì, è il mio bagno!!! E allora? Avevo bisogno di un posto comodo per tutte e tre e luminoso! Poi oggi se non fai qualche scatto nel bagno non sei nessuno quindi... :p Ho cercato di tagliare il più possibile ma comunque il bidet viola è visibile ad occhio esperto! Ok, basta divagare andiamo al dunque.
Serviranno:
2 elastici
1 molletta ornamentale
1 fissativo - che io però alla bimba non ho messo
Pettinate i capelli e raccoglieteli da un lato della testa, dopodichè fermateli con un elastico
Una volta fatta la coda bassa da un lato, spruzzate un po' di fissativo, pettinate la coda e dividetela con le mani in due
a questo punto, io parto dalla sinistra prendendo una piccola ciocca dalla parte esterna e la passo verso la destra lasciandola al centro, e viceversa, dall'esterno del piccolo codino di destra, prendo una ciocca e la passo all'interno lasciandola al centro. Più difficile a dirsi che a farsi, con le immagini penso capirete meglio. Questa diciamo è la fase più antipatica perchè dopo man mano che farete i passaggi, le ciocche dell'esterno si divideranno quasi naturalmente.

Vedete, con la coda divisa in due, prendo una ciocca dall'esterno












 E la passo all'interno lasciandola al centro verso destra










E così dall'altra parte faccio la stessa cosa, ciocca esterna destra











E la porto all'interno tenendola sulla sinistra












E via via, si va avanti così finchè non si arriva in fondo
 
Poi si chiude con un elastichino magari trasparente o dello stesso colore dei capelli e volendo, si copre l'elastico della coda con un bel fiore o ciò che piace a gusto personale.
E poi eravamo pronte per andare a farci un bel giretto e soprattutto a prendere i puffi in 3d. Queste sono le cose importanti!!! Che scherziamo???!!!
Beh comunque spero che per qualcuno possa essere utile, scusate se sono stata ridondante ma io ci ho messo un po' a capire la realizzazione effettiva, comunque lo spunto l'ho preso dal sito di Beautydea precisamente a questo indirizzo  .

Bene, vado a fare il Ragù... ciao ciao!!!


2 commenti:

  1. I loved as much as you will receive carried out
    right here. The sketch is tasteful, your authored
    subject matter stylish. nonetheless, you command get got
    an edginess over that you wish be delivering the following.
    unwell unquestionably come further formerly again since exactly the same
    nearly very often inside case you shield this hike.

    Here is my homepage; interior designer san francisco

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...