martedì 10 settembre 2013

Crème Caramel, codello vero!!!

Eh sì, quello vero fatto con le uova e il latte, non quello chimico che siete soliti mangiare al ristorante, farlo è possibile e ora ve lo spiegherò! Ok, magari non è tanto bello ma vuoi mettere il gusto??? P.s. siiiiii sono tornata con una ricetta!!! Yeeeehhhhh!!!!

Cosa ci serve?

  • uova: 4 tuorli + 4 uova intere
  • latte 400 gr
  • zucchero 300 gr
  • panna fresca 200 gr
  • Vaniglia 1 bacca
  • ghiaccio, un po'
  • Caramello: 120gr di zucchero con 1 cucchiaio di h20 altrimenti conosciuta come acqua.
 
Consiglio: gli albumi che vi rimangono conservateli in un barattolo, ci potrete fare in seguito le Meringhe oppure li dimenticate in frigo per almeno una quindicina di giorni e poi ci fare i Macarons...si vengono bene con gli albumi vecchi!!!

E ora: ai fornelli!!!
 Amalgamate le uova (tutte) con lo zucchero, però attenzione a non montarle.


 Mettete a scaldare il latte con la vaniglia ( se avete la bacca, la incidete e mettete i semini e la polpa che c'è all'interno), una volta scaldato il latte aggiungete la panna non montata...

Togliete dal fuoco, e unite il composto di latte caldo e panna alle uova e amalgamate bene.


Se vi dovesse dare fastidio la polpa della vaniglia filtrate il latte. A me non dà fastidio, anzi!!!
Piccolo step indietro: mentre state facendo scaldare il latte, iniziate a fare il caramello; in un pentolino di acciaio mettete lo zucchero ( i 120gr) e un cucchiaio d'acqua e fate sciogliere, prestando attenzione che non bruci. C'è anche un altro modo per fare il caramello, ma richiede più concentrazione ossia, non mettete neanche il cucchiaio di acqua ma aggiungete lo zucchero poco alla volta muovendo solo poco il pentolino, girando il tutto solo alla fine... io mi trovo bene con questo metodo, mia mamma con il primo, voi non lo so, provate!!!
 
Allora lo stampo; in realtà ve ne serviranno due. Perchè l'unica cosa che può sembrare difficile per la preparazione del Crème Caramel è la cottura, poichè è una cottura a bagnomaria ma in forno. Quindi preparate una teglia che contenga lo stampo vero e proprio del Crème Caramel e mettete dentro dell'acqua calda, lasciando libere 3-4 dita dal bordo.

Versate dentro allo stampo per prima cosa il caramello



 Fatelo aderire bene ai bordi!
Dopodichè versate la "crema"



A questo punto l'acqua calda nel tegame che fa da bagnomaria, no, forse non è lui che fa da bagnomaria ma comunque quello che nella foto vedete grigio!


Preriscaldate il forno STATICO a 180°, infornate il dolce e lasciatelo cuocere per 60 minuti.

Nel frattempo annusate una rosa
Passati i 60 minuti sfornate e facendo attenzione togliete lo stampo del silicone dalla teglia con l'acqua, mettete nella teglia acqua fredda e ghiaccio


 
 Rimettete sempre facendo attenzione, lo stampo del dolce nella teglia con il ghiaccio e aspettate finchè non ha avuto una prima raffreddata.




 Quando sarà abbastanza freddo da non farvi buttare via il frigo, riponetecelo ma ancora non sformatelo. Sformatelo solo una volta che sarà bene freddo. Con il passaggio nel ghiaccio i tempi nel frigo si riducono, quindi se lo fate nel pomeriggio, per ora di cena sarà pronto. Lo potrete sformare (come si fa per la frittata, quindi piatto sotto e capovolto velocemente) e servire come più vi aggrada, se volete potete aggiungere anche dei frutti di bosco o una pallina di gelato.
L'unica cosa che vi anticipo è che se usate uno stampo di silicone il caramello tenderà a cristallizzarsi mentre con gli stampi di una volta il caramello rimarrà liquido. Noi abbiamo scoperto che con il caramello cristallizzato ci piace di più perchè così si hanno le due consistenze, croccante e morbida insieme.
Visto com'è facile???
Buon appetito!!!!





A presto!!! Ah no, questo è il 100esimo post!!! Il mio blog è online da 10 mesi e mezzo e ho avuto, per me, tantissime visite ogni giorno, anche se la mia costanza non è proverbiale quindi vorrei ringraziare i miei lettori fissi, chi passa di qui per caso, chi ci passa regolarmente e non lascia traccia, chi mi cerca su facebook, chi si sorbisce i miei video, chi mi commenta dietro minaccia mia... chi mi segue su youtube, sulla mia fan page, sul blog, su twitter, mentre sono in bagno, mentre dormo!!! Insomma tutti! Grazie di cuore, la rosa è per voi!

28 commenti:

  1. No vabbè è una bontà!! Devo provare a farlo :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah!! Cristina secondo me a te viene senza problemi!! Poi però non mi stare una settimana a carote eh!! :p

      Elimina
  2. Evvai Vero, ce l'hai fatta :-D Ma lo sai che non ho mai fatto il creme caramel O_o??!! Mi sa che lo provo..anche se annusare una rosa x 60 minuti non so se ce la faccio :-P!!!!
    Ho letto la mail..quando vuoi ci sono ^_*
    A presto <3<3<3<3<3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. Consu, anche tu quando vuoi!!!! Ero in un momento romantico! ahahahahah!!! Se lo provi dimmi come ti viene! Buona notte!!! :* :* <3

    RispondiElimina
  4. Non ho mai provato a fare il crem caramel...magari seguirò i tuoi consigli e ci provo!!! Grazie per questo ottimo post ricco di foto interessanti e che accompagnano benissimo le tue descrizioni!!! :)

    RispondiElimina
  5. Ciao, che bella recensione con le foto passo-passo! Se passi da http://unsegretoinsoffitta.blogspot.it/2013/09/premio-dellamicizia-blogger.html c'è un premio per te! Spero ti faccia piacere ;)

    RispondiElimina
  6. Mio nonno è pasticciere e il creme caramel l'ha sempre preparato lui... Proprio come hai fatto tu! Che bontà!! ^_^

    RispondiElimina
  7. Il creme caramel ftto in casa è sempe il più buono..io lo faccio spesso per mio figlio!!!

    RispondiElimina
  8. ma che spettacolo hai preparato??? io ho sempre usato quelle bustine pronte..ma grazie a te ora lo farò anch'io a casa..il creme caramel ci paice a tutti da impazzire e fatto in casa è decisamente un'altra cosa!!!

    RispondiElimina
  9. ma c'è la possibilità di una cena tutti insieme, ovviamente tu prepari il dolce, mentre io porto il vino.. e le altre blogger altre sfizierie..
    Complimenti davvero
    Klay

    www.thedivefashion.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se troviamo una blogger in centro Italia volentieri!!!

      Elimina
  10. mmmmmmmmmmmmmm che squisito, mai fatto in casa, mi annoto la tua ricetta , voglio provarci anch'io

    RispondiElimina
  11. che bontà proverò sicuramente questa splendida delizia.

    RispondiElimina
  12. mai fatta la crem caramel, la tua è venuta davvero bene,brava.

    RispondiElimina
  13. Che sublime tentazione!!! Se il gusto è almeno la metà dell'aspetto ... siamo rovinati!!! Nel senso che potrei finirne uno intero da sola! Mi hai convinto! Nel weekend replico la tua ricetta!

    RispondiElimina
  14. no vabbè ma x'cucinate queste bontà che poi io rimango con la voglia di dolce e so che non lo rifarò mai..mi sembra troppo complicato e lungo da fare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solo la cottura è lunga, ma la fa il forno per te!

      Elimina
  15. il dolce della domenica, il classico

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...