domenica 8 dicembre 2013

Pasta al Salmone su Specchio Cremoso

Buona Domenica e Buona Festa dell'Immacolata!
Fatto l'albero? Io si, l'ho finito da poco con la collaborazione preziosissima della mia nipotina e di mia cognata! Come vi avevo anticipato qualche giorno fa, ecco che vi posto un'altra buonissima ricettina!
Si tratta di una gustosissima variante alla classica Pasta Al Salmone. Vi dico solo che Billy Senior si rifiuta sempre di mangiare la pasta al salmone, per lui è il miglior modo per rovinare questo pescetto. Infatti l'abbiamo preparata una sera che lui doveva uscire...ma l'ha comunque assaggiata e con questa veloce cremina ha acquisito quel quid in più che l'ha fatta apprezzare molto anche a lui, infatti io e mia mamma ci siamo proprio stupite!
Vi dirò che l'idea iniziale era quella di fare una crema con le zucchine (solo la parte verde), ma ohibò, ci siamo dimenticate di comprarle. Una veloce occhiata al freezer e abbiamo risolto! Vediamo come...

Ingredienti:


  • 100 gr di salmone Fresco
  • 100 gr di salmone affumicato
  • Pasta, la quantità decidetela a vostro piacimento (in genere si calcolano 80/100gr. a commensale, noi eravamo in 2 e mezzo)
  • una confezione di panna da cucina (noi ne abbiamo usata una piccolina)
  • mezza cipolla
  • Verdurine miste (100 gr. più o meno, noi abbiamo usato un mistino con cavoli, broccoli romani e classici, carotine il misto benessere che si trova al supermercato per intenderci, ma se volete potete usare anche un paio di zucchine, solo la parte verde)
  • Prezzemolo q.b.
  • Zenzero q.b.
  • Un bicchierino di Vodka
  • Sale e olio e.v.o q.b.
Beh, che si mangia???
Devo dire che questa ricetta ha messo a dura prova la resistenza del Meogattero, infatti durante la pulitura del salmone, un pezzettino è arrivato anche a lui, altrimenti sarebbe stato un delirio cucinare con lui che continuava a saltare sul piano ( solo chi ha animali può capire ).
Per prima cosa mettete a scottare il mistino di verdure in poca acqua, devono cuocere davvero poco, direi fra i 7 e i 10 minuti.


Una volta ammorbidite le verdure, scolatele avendo cura di tenere l'acqua di cottura, che vi servirà per fare la crema. Aggiungete alle verdure un cucchiaio di Zenzero o in polvere o grattuggiato

Mettete le verdure nel recipiente del minipimer, se non l'avete va bene anche il frullatore e aggiungete l'acqua di cottura, intanto che fate andare le lame, aggiungete l'olio e.v.o a filo, come per fare la maionese. Cercate anche di fargli incorporare aria (se usate il minipimer praticamente muovete l'apparecchio dall'alto verso il basso e viceversa) finchè non otterrete una spuma. E' quasi più difficile spiegarlo che farlo!


 Mettete la crema un attimo da parte e iniziate a mettere a bollire l'acqua per la pasta, il tempo in cui preparete il condimento sarà quello in cui la pasta sarà cotta. (Mi sa che sto scrivendo un po' male oggi, perdonatemi!!!)
Prendete il filetto di Salmone ( quello che vedete in foto ovviamente non l'abbiamo utilizzato tutto per la pasta, ma ho già pronta un'altra ricetta velocissima, quindi se anche a voi avanza, non preoccupatevi. Vi scrivo la ricetta per il secondo!) e togliete spine e pelle (la pelle toglietela solo al pezzo che vi serve per condire la pasta).



Tagliate il salmone a tocchetti
 In una pentola capiente mettete a soffriggere la cipolla con l'olio (in realtà, visto che la ricetta prevede la panna, sarebbe meglio scaldare la cipolla con il burro, poichè legherebbe meglio con la panna, ma dicono che faccia un po' male).
A questo punto dovrebbe bollire l'acqua, percui mettete a cuocere anche la pasta (con una cottura di 11 minuti sarà pronto anche il condimento)
Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete una parte di prezzemolo e il salmone fresco tagliato a cubetti

Quando il salmone sarà cotto, ve ne accorgete perchè cambia colore assumendo un tono di rosa più chiaro, aggiungete anche il salmone affumicato.

e bagnate il composto con un bicchierino di vodka


a cui darete prontamente fuoco, in modo che evapori la parte alcolica, lasciando solo l'aroma. Se avete paura, tenete in mano un coperchio. Le fiamme si estinguono da sole, ma se la situazione dovesse farsi rovente, basterà togliere ossigeno alla pentola!


Aggiungete la panna e un cucchiaino di zenzero (niente sale nel condimento, ricordatevi però di salare bene l'acqua della pasta!) e fate rapprendere la panna per 2 minuti, dopodichè spegnete il fuoco.

Scaldate per 30 secondi la crema di broccoli misti al microonde, scegliete un piatto da portata e sistematene una cucchiaiata abbondante al centro del piatto
Battete il piatto con il palmo della mano per far posizionare la crema a specchio e decorate con un po' di prezzemolo e zenzero. Se aveste un po' di aneto, sarebbe meglio ancora!



Scolate la pasta e versatela nella pentola, per farla amalgamare con il condimento e aggiungete ancora un po' di prezzemolo.


Posizionate una porzione di pasta al centro della crema di verdure messa a specchio e...
Buonissimo Appetito!!!


P.s. nella realtà la crema ha un colore più brillante!!!

Con questa ricetta collaboro con il portale RicettaIdea

P.s.2 ... ora vi posto anche il secondo piatto che vi permetterà di utilizzare il salmone fresco che vi rimane!!! Poi vi metterò il link in questo post! :D
Ecco il link per un ottimo secondo con il salmone che vi avanza: http://lavevamp.blogspot.it/2013/12/salmone-in-panure-al-profumo-di-zenzero.html

22 commenti:

  1. Ma che bontà...mi piace questa tua idea, la pasta al salmone mi fa impazzire, ma con questo specchio di crema verde, la devo assolutamente provare!!!
    Copierò la tua ricetta!!!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
  2. un'idea alternativa di rivisitazione di un piatto tipico della Vigilia di Natale :D

    RispondiElimina
  3. ..Ma guarda che però tu sei terribile!!! non puoi farmi questo anche perchè io amo mangiare la pasta e poi quella al salmone è la mia preferita in assoluto...non l'ho mai fatta così, ma tu hai creato un ricetta completa bella da vedersi e buonissima da mangiare..deve essere davevro ottima e penso che la rifarò molto presto seguendo passo passo tutti i tuoi passaggi..però ti posso chiedere una cosa?? mi presti il tuo Meogattero!!??? un abbraccio e bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  4. Questi sono i condimenti per la pasta che preferisco, delicati e in bianco...poi la crema di verdurine da quel tocco in più! p.s. ieri sì, stavo per fare l'albero, ma alla fine ci siamo ricordati che l'anno scorso qualcuno dotato di vibrisse l'aveva spaccato (dopo 3 anni di assalti ripetuti, sai com'è...). Dovremmo comprarne uno nuovo!!!

    RispondiElimina
  5. Che bella ricetta, hai preparato un piatto delizioso, complimenti e grazie la proverò!

    RispondiElimina
  6. Questa ricetta te la rubo e la faccio per le feste. Mi hai fatto sorridere con le foto del tuo gatto, io ne ho tre in casa e quando cucino mi fanno compagnia sperando di ricevere qualcosa (due sono neri come il tuo).

    RispondiElimina
  7. Una ricetta sicuramente molto gustosa ed originale devo proprio provarla anche io. grazie dei consigli

    RispondiElimina
  8. da dove inizio?????? dalla meravigliosa ricetta? dall'idea geniale di accostare le verdure come base al salmone nella pasta? dal tocco di flambè al salmone???? o al tuo mervaviglioso gattone????
    sei stata bravissima in tutto *-*

    RispondiElimina
  9. ma che ricetta speciale e davvero molto gustosa che hai preparato..mi hai fatto venire una fame che non ti dico..mi piace tantissimo anche l'abbinamento delle verdure come fondo piatto..e poi lo sai che mi hai dato un ottima idea per prepararla la sera della vigilia di natale!!! un bacio

    RispondiElimina
  10. Amoooo il salmone in tutti i modi possibili,ma questo deve essere speciale :O Mi segno la ricetta,la voglio proporre per un evento speciale!

    RispondiElimina
  11. Una ricetta molto invitante a appetitosa. Complimenti ! Anche il gattone e' diventato il protagonista insieme alla ricetta , bellissimo gatto e bellissima ricetta.

    RispondiElimina
  12. Anche io oggi ho fatto la pasta al salmone ma in versione molto ma molto piu easy, la prossima volta provo a farla come fai tu!

    RispondiElimina
  13. ho un gatto anch'io e ti capisco benissimo! anche se lui non ama tanto il pesce....( è un gatto strano coem la sua padrona) .complimnti per la ricetta ..io non amo il salmone,ma questo mi ha ingolosito...c'è lo zampino di mamma anche qui o hai anche queste doti nascoste?

    RispondiElimina
  14. Ricetta buonissima ed il tuo gatto è favoloso!

    RispondiElimina
  15. Avevo intravisto la tua ricetta su Facebook e già mi era piaciuta! Da provare assolutamente *.*

    RispondiElimina
  16. Ma che delizia la tua pasta al salmone, e che magnifico micione nero! :)
    Federico II Genuine Italian Experience

    RispondiElimina
  17. Hai reso un piatto semplice in uno da grande chef. Complimenti sei stata bravissima.

    RispondiElimina
  18. ottima variante alla solita pasta solo con il salmone, mi piace l'aggiunta di tutte quelle verdure e delle zenzero, che adoro, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. buonissima anch'io la faccio così

    RispondiElimina
  20. Come non si può commentare positicvamente questa tua meraviglia? ti seguo ache su facebook e notavo di più il tuo interesse verso la cosmesi ,ma vedo che un uomo lo sai prendere anche per la gola non solo ammaliandolo con un truccatissimo battito di ciglia!

    RispondiElimina
  21. vedo che quando cucini hai il mio stesso problema..un visitatore a 4 zampe..adoro la pasta con il salmone,ma non l'ho mai fatta in questo modo,dovrei provare a farla,mi prendo nota della ricetta.. :-)

    RispondiElimina
  22. che bontà devo assolutamente copiarti l'idea, una ricetta da leccarsi i baffi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...